Tatuaggi old school: uno stile unico e senza tempo

0
32
tatuaggi old school

tatuaggi old school non conoscono mai declino: questa è una delle grandi verità da ricordare nel momento in cui si sceglie lo stile del proprio tattoo. Non sono mai passai e mai passeranno di moda, perché realizzati in uno stile unico, che ha segnato un’epoca e che ancora viene amato da tantissime persone, donne e uomini.

I tatuaggi old school: tutto sullo stile

Come detto, i tattoo old school sono realizzati con uno stile che fa sempre tendenza. Ma dove è nato e come si è sviluppato? Tanto ci dice già il nome. Questo tipo di tatuaggi prende il nome da uno stile nato diversi decenni fa, che fa parte ormai a pieno titolo della tradizione occidentale.

Proprio per questo, in molti chiamano lo stile old skool anche stile tradizionale ed è proprio da questo che poi sono nate le più moderne derivazioni. Insomma, se non ci fossero stati quei tattoo non sarebbe mai nato lo stile realistico che oggi va tanto di moda, solo per fare un esempio.

Analizzando la parola, old school sta a significare vecchia scuola. Proprio questo fa capire che si tratta di tatuaggi con uno stile ben definito, ma attenzione a non far confusione. Con il termine non si vanno a indicare tutti quei tattoo decisamente antichi, che spesso i marinai si facevano disegnare sul corpo. Si tratta, piuttosto, di una rivisitazione proprio di quel genere di tattoo. Ad oggi, però, non ci sono solo tatuaggi in stile nautico, ma anche soggetti che rientrano in altri mondi come, ad esempio, quello dei bikers.

Un po’ di storia, in questo caso, non guasta. Se ci si domanda quando sono nati i tatuaggi old school si deve fare un passo indietro negli anni ’30. Il primo che ha portato alla ribalta questo genere è stato Norman Keith Collins, tatuatore californiano visse la sua vita a stretto contatto con i marinai e i loro tattoo. Da qui partì la rivisitazione degli stessi e, quindi, anche la nascita del genere.

I soggetti old school da copiare

A questo punto, non resta che chiedersi quali siano i soggetti da copiare per dei tatuaggi old school in piena regola.

Come detto, in prevalenza i tattoo old school richiamano quelli che erano i simboli classici legati al mondo dei marinai e delle loro avventure in mare. Per questo motivo, ancore, rose dei venti e, ancora, marinai con la barba lunga, sirene e barche sono alcuni tra i soggetti da prendere in considerazione se si desidera un tattoo in questo stile.

Ma non solo. Anche le pin up sono uno dei soggetti più gettonati, così come le rondini. Stiamo parlando di simboli che immediatamente rimandano a questo stile. Del resto, l’old school affonda le sue radici proprio nella cultura pop di quegli anni e, in particolare, in quella degli Stati Uniti che, quindi, pullulavano di pin up, marinai e altri personaggi entrati a fare parte dei soggetti perfetti per un tattoo old school.

Naturalmente, il consiglio è quello di scegliere sì un simbolo tradizionale, ma di personalizzarlo al massimo. Come? Con l’aiuto di un bravo tatuatore in grado di andare a rendere unico e particolare anche un soggetto visto e rivisto. Questo è proprio quel quid in più che è in grado di fare la differenza e di non rendere banale anche un soggetto molto usato da chiunque.

Serviranno un po’ di fantasia e di bravura e il gioco è fatto!