Tatuaggi di coppia: tutte le idee per rendere unico un amore

1031
tatuaggi di coppia

Ti stai chiedendo quali sono i migliori tatuaggi di coppia da cui trarre ispirazione? Ce ne sono davvero tanti ed è impossibile non trovare un simbolo in grado di esprimere esattamente ciò che si desidera. Molto spesso le coppie innamorate cercano dei modi alternativi per sancire la loro unione. C’è, quindi, chi sceglie di regalare un anello o un gioiello in generale e chi, invece, decide di tatuarsi sulla pelle un simbolo speciale. Si tratta, come sempre, di scelte e di preferenze.

Proprio per coloro i quali desiderano un tattoo di coppia siamo qui per dare delle idee valide e sempre alla moda. Se sei tra loro prendi carta e penna, perché potrebbe esserci il tatuaggio che fa al caso tuo e del partner.

Come scegliere il soggetto per i tatuaggi di coppia

La prima cosa da sottolineare è che un tatuaggio di coppia deve rispettare i gusti di tutte e due le parti. Non si può di certo pensare che si tratti di una cosa da scegliere in maniera univoca e da imporre all’altra metà della coppia. Del resto, parliamo sempre di un simbolo di amore, che deve esprimere proprio questo concetto.

tatuaggi di coppia

Il primo passo da fare, quindi, è quello di andare a individuare il soggetto. Spesso si opta per una scritta simbolica, per la frase della propria canzone, per la data di fidanzamento o di matrimonio ma non solo. Vanno molto di moda anche i simboli che richiamano l’amore. Cuori, piccole corone, ancore e molto altro.

Un’idea carina sono, ad esempio, i due pezzi di un puzzle che si incastrano alla perfezione o la metà di un cuore. Anche il tatuaggio di una chiave e quello di una serratura a forma di cuore sono due opzioni molto scelte. Una parte del tattoo viene fatta su uno dei due e l’altra sul partner. Una bella idea che è, al tempo stesso, anche originale.

Dove fare i tattoo di coppia

Molto spesso, la zona preferita per questo tipo di tatuaggi di coppia è il braccio. Solitamente, infatti, si scelgono il braccio destro di uno e il sinistro dell’altro, così da far capire a tutti che si tratta di un tattoo di coppia. Ma non solo. Anche le gambe e le caviglie sono molto gettonate, così come anche la zona sopra il cuore, che ha un significato simbolico molto forte.

Oggi come oggi, inoltre, è molto di moda farsi tatuare l’anulare della mano sinistra che, come è noto, è quello destinato agli anelli che segnalano il fidanzamento o il matrimonio.

Queste idee per tatuaggi di coppia sono solo alcune delle tante possibili. Va da sé che i propri gusti devono essere sempre al di sopra di quelle che sono le mode e che, pertanto, è sempre importante tatuare quello che più si desidera. Il consiglio dal quale, però, non si può in alcun modo prescindere è quello di trovare un bravo tatuatore.  Si tratta di un aspetto che non può essere sottovalutato, poiché si deve sempre scegliere il meglio. Trovare un professionista non significa solo avere la garanzia di un tattoo bello, ma anche essere sicuri che quest’ultimo lavori secondo quelle che sono le più importanti norme igieniche e sanitarie.

Non si può, infatti, prescindere da questo aspetto, perché si rischia davvero tanto. Scegliere un professionista, dopo essersi accertati dell’ambiente in cui lavora e del grado di igiene dello stesso e dei macchinari che usa, è la primissima cosa che va fatta quando si decide di fare un tattoo ed è un dettaglio dal quale è impossibile prescindere.

 

Tatuaggi di coppia: le star che li hanno fatti modificare

tatuaggi di coppia sono molto romantici ed è per questo motivo che sono tantissime le persone che decidono di esprimere il proprio amore in questo modo. Tuttavia, prima di prendere una decisione di questo tipo si deve pensare che un tattoo è per sempre. Ne vale davvero la pena? In alcuni casi sì, in altri un po’ meno. Lo sanno bene queste star che hanno deciso di cancellare o modificare i propri tattoo di coppia, fatti in nome di un amore che poi è passato.

Star e tatuaggi di coppia

Quali sono le star più famose che hanno deciso di far cancellare uno o più tattoo dedicati a una loro precedente relazione, poi naufragata? Ce ne sono tantissime e tutte accomunate dalla necessità di cancellare i loro tattoo d’amore. La prima è Kylie Jenner che ha deciso di rivolgersi a un esperto per cancellare la T che aveva sul piede e che rappresenta l’iniziale del nome del suo ex. Adesso, sul piede della bellissima Kylie appare la scritta LA, che sta per Los Angeles la sua città natale. Si tratta, in questo caso, di un cover up più che di una vera e propria cancellazione di un tattoo, ma il risultato è lo stesso.

Anche Melanie Griffith dopo il divorzio dal celebre attore Antonio Banderas ha deciso di far cancellare del tutto il tatuaggio a lui dedicato. Si cancella un amore e se ne cancella anche il simbolo. Lo stesso dicasi per Nina Moric che, dopo la separazione da Fabrizio Corona ha deciso di non volere più il tattoo contenente il suo nome. Anche la bella Belen Rodriguez ha fatto cancellare il tattoo di coppia dedicato al suo ex marito Stefano De Martino anche se, dopo anni, i due sono tornati insieme. Decideranno di fare un altro tatuaggio per sancire l’amore ritrovato? Staremo a vedere.

Questi sono solo alcuni degli esempi più famosi che possono essere fatti. Tuttavia, da quanto appena raccontato c’è molto da imparare. Un tattoo di coppia è, come detto, una idea decisamente romantica. Ne esistono di vario tipo e sono tutti molto belli perché identificativi di un sentimento puro e forte.

Tuttavia, il problema è che l’amore può finire, una coppia può lasciarsi o divorziare: insomma, si può verificare qualcosa che può portare uno dei due a cambiare idea sul tattoo fatto. Ecco, quindi, che ci si può pentire di quel tatuaggio. Che si tratti di un nome, di una iniziale, di un simbolo, quello è sempre il ricordo di un amore finito. Questo può portare con sé non poco dolore e, proprio per questo motivo, è il caso di rifletterci bene prima di prendere una decisione di questo tipo.

Si deve sottolineare che, ad oggi, sono tantissime le persone che desiderano suggellare in questo modo il loro amore. L’unico consiglio che si può dare è, quindi, quello di capire se si tratta di una scelta consapevole e ragionata. Per tutto il resto, si può sempre ricorrere al laser per togliere il tattoo dopo la fine della storia se il ricordo fa così tanto male da volerlo cancellare per sempre.