Tatuaggi cuore: simbologia e idee per il tattoo più diffuso

0
45
tatuaggi cuore

Di sicuro, se si prende in analisi un numero ristretto di persone sarà possibile individuarne almeno 2 o più con dei tatuaggi con cuore. Si tratta di uno dei simboli più diffusi al mondo e questa tendenza va avanti da decenni senza mai essere superata.

Il tattoo con cuore è così diffuso perché, fortunatamente, sono ancora tante, tantissime le persone che desiderano omaggiare l’amore e i sentimenti positivi ad esso connessi. Per questo, tutti i tatuatori confermeranno che questa tipologia di tatuaggio è la più diffusa in assoluto.

Tatuaggi cuore: come è nato il trend

Trattandosi, senza dubbio, del trend più longevo che ci sia è interessante capirne la nascita. Per farlo è doveroso fare un salto indietro nel tempo. Scavando un po’ nella storia di questo simbolo si deve dire che questo era già molto diffuso nella cultura buddhista. Qui il cuore viene associato al concetto di perfezione mentre nella cultura occidentale è sempre stato collegato alla devozione e all’amore.

Oggi come oggi invece si tende a legare questo simbolo non solo all’amore di coppia ma al bene in generale. Ecco, quindi, che ad esempio viene scelto molto spesso come soggetto per tatuaggi tra amici che desiderano suggellare un rapporto che, magari va avanti da anni e anni.

Naturalmente il cuore è anche il più classico dei tatuaggi di coppia. Molto spesso coppie di fidanzati o marito e moglie decidono di tatuarsi proprio questo simbolo.

Idee e stili

Il cuore è uno dei simboli principali dello stile old school. Spesso si vedono, infatti, grossi cuori rossi con le ali o il simbolo è associato alla scritta love o, ancora, compare insieme a bellissime pin up, soggetti chiave di questo stile.

Oggi si vedono anche moltissimi cuori stilizzati, nel rispetto della tendenza che prende sempre più piede da qualche anno a questa parte secondo cui less is more. Non solo. Il cuore ben si adatta a venire tatuato su ogni zona del corpo e in qualsiasi dimensione. C’è, ad esempio, chi se ne tatua tanti, piccolissimi in diverse zone del corpo, chi uno grande con un nome, un’iniziale, una frase.

Che siano sul polso, sulle dita, dietro la nuca, sullo sterno, sulla caviglia o, ancora, su polpaccio, piede, addome, braccio e avambraccio poco importa: un cuore, piccolo o grande che stia, sta sempre bene ovunque si decida di volerlo.

Il significato che può assumere, poi, varia da persona a persona e in base a quella che è la volontà di chi decide di avere dei tatuaggi con cuore sulla propria pelle.

Siamo certi che questo tipo di tattoo non passerà mai di moda. Questo sia per la bellezza del simbolo in sé che per i molteplici significati che può avere. Del resto, l’amore, di qualsiasi tipo esso sia, rimarrà sempre a muovere il mondo e sarà impossibile non celebrarlo e omaggiarlo anche con dei tattoo.

Chi ha voglia di questo tipo di tatuaggio non deve fare altro che decidere dove farlo, scegliere il tatuatore di fiducia e procedere: di sicuro non ci si pente di aver portato l’amore sulla propria pelle.