Tatuarsi il proprio animale domestico, perchè e cosa significa.

0
49

Che il cane sia il migliore amico dell’uomo lo sappiamo già. Tuttavia, non è l’unico animale ad essere protagonista di tatuaggi da compagnia che fanno tendenza: gatti, criceti, uccelli, pesci … qualsiasi animale considerato domestico può essere il protagonista di un tatuaggio.

Le ragioni sono ovvie. Da un lato, anche i grandi amanti degli animali possono essere appassionati di tatuaggi e dall’altro la vicinanza o la perdita dei nostri amici a quattro zampe può suscitare forti emozioni che decidiamo di rendere indelebili sulla nostra pelle. Questa è una delle pratiche più comuni nel campo dei tatuaggi per animali domestici: catturare il ricordo dei nostri amici in modo intimo e permanente come una sorta di tributo.

 

Tatuaggi domestici come tributo ai nostri amici più fedeli.

I tatuaggi per animali domestici sono una tradizione e ogni giorno hanno più seguaci, gli anni passano e questa usanza non perde il proprio valore. Spesso vengono tatuati il nome dell’animale, il suo ritratto, il suo profilo o la sua figura … tutte queste immagini sono un ricordo che diventa indelebile quando viene catturato sulla pelle sotto forma di un tatuaggio.

In realtà, sarebbe non è improbabile che ci siano più amanti del tatuaggio che ritrae i propri figli o i propri animali domestici. Entrambe le tendenze sono potenti e durano nel tempo, ignorando mode e nuovi trend.

Le coppie, gli amanti, i compagni di viaggio arrivano, ci sono e qualche volta spariscono. Tuttavia, un bambino e, soprattutto, un animale domestico, avrà sempre il suo posto riservato nel nostro cuore e, spesso, anche in alcune parti della nostra pelle.

D’altra parte, i tatuaggi che ritraggono animali sono sempre stati un’opzione da considerare quando si sceglie un disegno per illustrare il nostro corpo e gli animali domestici, all’interno di questo grande gruppo, hanno un sacco di peso a causa della componente emotiva che portano implicitamente.

Così, gli anni passano, le mode cambiano, emergono nuove tecniche di tatuaggio … e il ricordo indimenticabile dei nostri animali domestici è sempre in prima linea. Maggiormente vengono realizzati tatuaggi realistici, con tinture astratte, fatti di forme geometriche o anche arie cubiste. Non importa! Il nostro animale domestico più amato è in grado di assumere qualsiasi espressione artistica sul corpo per diventare il nostro tatuaggio preferito e più amato.

 

Quali sono i migliori esempi per i tatuaggi nei nostri amici animali?

Ritratti, silhouette, nomi, impronte, profili … una ricerca sul web ci offre centinaia di esempi di tatuaggi per animali domestici. Ci sono di tutte le dimensioni possibili, più realistiche o figurative, e si adattano a qualsiasi parte del corpo: dal polso, al al braccio o alla caviglia, attraverso il busto, il collo o una gamba.

I tatuaggi per cani sono i più comuni, probabilmente perché è il tipo di animale domestico che la maggior parte ha a casa. Anche perché è uno dei compagni più fedeli e, quando ci abbandonano, lasciano sempre un vuoto difficile da riempire. I tatuatori lo sanno bene, perché ci sono molti clienti che li raggiungono quotidianamente con la foto del proprio animale domestico in mano chiedendo consigli sul migliore tatuaggio che lo possa raffigurare.

 

Tatuaggi degli animali domestici, sono preferiti i cani o i gatti?

Di solito sono anche tatuaggi realistici, centrati quasi sempre sulla testa dell’animale. E, in molti casi, un lavoro ben fatto è in grado di riflettere sul corpo quell’aspetto intenso e pieno di sentimento così tipico dei cani.

I gatti, con la loro anima felina sono anche candidati ideali per entrare nella “top of tattoo” degli animali domestici. In questo caso, le tracce dell’animale, così come le loro sagome sinuose e le loro facce, sono ciò che maggiormente viene tatuato.

Molto di rado viene richiesto anche il tatuaggi di criceti e pesci d’acqua dolce. In entrambi i casi, i disegni con i loro nomi sono più importanti, accompagnati da cuori o belle frasi ricordo.

Alcuni animali, sia domestici che non, sono accompagnati da un simbolismo che spinge molte persone a tatuarli sulla loro pelle. Ad esempio, l’elefante è potere e forza; il leone è coraggio; la giraffa l’eleganza; e la rondine rappresenta la fortuna.