Tattoo lentiggini: la nuova moda che sta spopolando

0
8
tattoo lentiggini
Fonte: Unsplash

tattoo con lentiggini sono uno dei nuovi trend che, di sicuro, andranno forte anche nel 2020 che sta per iniziare. Dopo i filtri Instagram per aggiungere le lentiggini al proprio viso, c’è chi ha pensato bene di farsele tatuare. A quanto sembra non si tratta di poche persone, dato che si parla di un vero e proprio boom.

Tattoo lentiggini: storia di un nuovo trend

Che i tatuaggi piccoli siano sempre di moda non c’è dubbio. Poco invadenti e semplici da portare e da gestire, su qualsiasi zona del corpo. Vale lo stesso anche per il viso? Di sicuro un tattoo sul viso, sebbene sempre più di tendenza, non è di certo facile da coprire. Tuttavia, per le lentiggini è diverso. Se fatte bene, infatti, possono sembrare reali e si può ottenere esattamente l’effetto desiderato, ossia quello di lentiggini sul viso.

Fino a qualche anno fa un trend di questo tipo sarebbe stato impensabile. Non erano tante le persone fan di questi piccoli segni sul viso. Eppure, ora come ora, è stata lanciata una vera e propria moda probabilmente anche grazie a Instagram, social network visual per eccellenza che, grazie ai suoi filtri, ha reso di tendenza le lentiggini attraverso molti filtri.

C’è, comunque, chi si domanda se questo genere di tatuaggio non sia a conti fatti un po’ too much e da evitare. Del resto, questo discorso lo si fa per tutti i tipi di tattoo sul viso che vengono visti come qualcosa di troppo invadente.

Nel caso delle lentiggini sul viso, però, nessuno sembra aver pensato a questo aspetto perché sui social sono sempre di più le ragazze che sembrano aver approfittato anche del make up permanente, oltre che di veri e propri tattoo, per farsi disegnare sul viso questi segni di bellezza. Basta scorrere le gallery e cercare hashtag  come, ad esempio, freckles per rendersi conto di quanto sia diffuso il fenomeno oggi come oggi.

A dire il vero, attorno a quelli che sono i trend che vengono costantemente lanciati dai vari social network e che prendono piede anche nella vita reale si discute spesso. Si parla, infatti, di una sorta di omologazione che di certo non fa bene e che viene, tuttavia, resa possibile proprio perché i social fanno da cassa di risonanza. Ce ne sono alcuni veramente estremi come, ad esempio, le devil lips, ma anche altri meno invadenti e pericolosi.

Sebbene sia vero che quando si decide di tatuarsi il viso lo si dovrebbe fare non per moda, ci sono diversi aspetti da approfondire in questo caso.

Come detto, a differenza di tatuaggi più grandi e vistosi, i tattoo con lentiggini sono discreti e, nella maggior parte dei casi, sono anche facilmente confondibili con le efelidi vere e proprie. Si tratta, quindi, di un qualcosa di non invadente che, in fin dei conti, si può anche coprire con del trucco ben fatto. Nulla di irreparabile, quindi, ma un trend che molto probabilmente è destinato a finire a breve. Cosa ne pensate?